Immagine3

Cari amici,

da un po’ di tempo sto valutando la possibilità di acquistare un e-book, soprattutto perché numerosi colleghi del circolo “Libri alla polvere” lo utilizzano con soddisfazione, ma non riesco a decidermi dal momento che temo di comprarlo e poi non riuscire ad abituarmi.

Quindi ho stilato un elenco di pro e contro al quale vi prego di contribuire.

PRO:

  1. la spesa iniziale del dispositivo viene rapidamente ammortizzata dall’acquisto a costi irrisori delle versioni digitali dei romanzi;
  2. lo spazio occupato è poco e sempre lo stesso, indipendentemente dal numero di pagine del romanzo;
  3. può essere utilizzato in qualsiasi condizione di visibilità;
  4. si evitano visite a vuoto nelle librerie dove il libro non è disponibile;
  5. lo scambio con altri lettori avviene rapidamente;
  6. si azzera o riduce drasticamente l’accumulo sconsiderato di libri (e nel mio disordine ancestrale sarebbe l’ideale).

 

CONTRO:

  1. si abbandona il piacere di sfogliare e annusare la carta rilegata;
  2. si azzerano o riducono drasticamente le visite nelle librerie/biblioteche anche solo per il gusto di camminare in mezzo a libri;
  3. la creazione di una bella e ricca libreria casalinga è limitata (e tornando al mio disordine…non sarebbe neanche tanto male);
  4. si perde la percezione della lunghezza del libro.

 

Altro? Ad esempio: la batteria si scarica rapidamente?

Insomma amici (senza fare riferimento alle marche dei diversi dispositivi).. AIUTATEMI!!!

Annunci