Cerca

libri alla polvere

Autore

Hal Arcadenza

ricercatore (di finanziamenti), impedito a nutrire le schiere dei "cervelli in fuga" per carenze del suddetto, nel ridotto tempo libero si diletta di libri, cinema, musica. Anobiiano fin dalle origini del precario sito, formalista-massimalista in cinematografia, entusiasta adepto del digitale in tutte le forme che permettono lo scrocco culturale. Un po' nerd ma senza le qualità mentali necessarie, un po' hipster ma senza le qualità estetiche imprescindibili, si consola tormentando colleghe, amici e conoscenti con le sue divinità: David Foster Wallace, Thomas Pynchon, Philip Roth, Louis-Ferdinand Celine, Italo Calvino, Jorge Luis Borges, […..] Werner Herzog, David Lynch, Stanley Kubrick, […..] Arcade Fire, St.Vincent, Nick Cave, Moby [….]

In lode del critico di professione

Allora, preliminarmente dichiaro che questo post trasuderà snobismo e potrà essere tacciato di intellettualismo sterile, ma dato che non ambisco a ingraziarmi il favore di alcuno, facciamocene tutti quanti una ragione e procediamo…. Il punto che vorrei sollevare è il... Continue Reading →

Annunci

Altri Circoli di Lettura

Dato che abbiamo giustamente celebrato il compleanno di "Libri alla Polvere", sono stato colto dalla curiosità di indagare sui Circoli di Lettura, per vedere come le altre persone mettono in pratica l'idea di incontrarsi per parlare di letture comuni e scambiarsi consigli... Continue Reading →

Welcome to Trumpland

Tra una settimana (più o meno) gli USA entreranno ufficialmente nell'era di The Donald, una situazione assolutamente imprevista e imprevedibile da chiunque - un evento che ci riempie di domande e ci vuota di risposte. Per prepararmi a questo periodo, ho voluto... Continue Reading →

Insoddisfatti o esausti?

Tutti abbiamo i nostri autori preferiti, scrittori in perfetta sintonia con il nostro essere lettori unici e irripetibili. Queste preferenze sono soggettive, dipendono dalla nostra sensibilità, dal loro modo di scrivere, ma nella nostra vita di lettori presto o tardi arriviamo ad avere... Continue Reading →

Un grande scrittore di Parma: Luigi Malerba

Vorrei dedicare lo spazio di questo blog per ricordare (e fare scoprire a chi non lo conosce) un grande autore, nato a Berceto nel 1927 e vissuto a Parma per molti anni. Malerba è stato un protagonista di primo piano... Continue Reading →

Land of Fire and Ice (and books!)

Su questo blog abbiamo cominciato ad esercitare la contaminazione e la "cross-fertilization" [1] tra letteratura, musica e altre arti della mente e dello spirito. Quindi, vorrei coinvolgervi nel disegnare contatti e risonanze tra libri, musica, film, opere d'arte, serie TV... Continue Reading →

Sulle quarte (di copertina)

Lo sprezzo e gli sghignazzi alle spalle delle famigerate "fascette" che avvolgono i libri è cosa nota e quasi mainstream (mi si perdoni il leggero snobismo) - al punto che è difficile trovare qualche lettore che apprezzi queste colorate strisce che... Continue Reading →

Quando gli scienziati fanno Oh!

Il caso editoriale dell'anno scorso è stato un piccolo libretto (meno di 100 pagine) di Carlo Rovelli - fisico delle particelle. Nel maggio 2015 è stato il libro più venduto in Italia. [1] Sette brevi lezioni di fisica Per rendervi... Continue Reading →

Una risata ci (dis)seppellirà

In un geniale (come ogni cosa da lui scritta) e affascinante breve saggio intitolato "E Unibus Pluram: Gli scrittori statunitensi e la televisione" [1], David Foster Wallace (d'ora in poi indicato come DFW [2]) riflette su come l'ironia sia la... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑